Accordo Italia-Cina per eliminare le doppie imposizioni fiscali

Il Sole24Ore - Sab, 23/03/2019 - 2:27pm
Tra le intese sottoscritte a Villa Madama tra Cina e Italia c’è quella tra il ministro dell’Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, e il ministro degli Esteri cinese Wang Yi. Il nuovo accordo elimina le doppie imposizioni fiscali. Il nuovo testo, informa il ministero, aggiorna quello in vigore dal 1990 e recepisce le raccomandazioni vincolanti del progetto OCSE/G20 BEPS...
Categorie: News

Commercialisti alla carica

Il Sole24Ore - Sab, 23/03/2019 - 9:10am
Con l’entrata in vigore dal 16 marzo della disciplina sull’obbligo di nomina di sindaci e revisori, scatta ora il conto alla rovescia per le aziende che entro il 16 dicembre dovranno...
Categorie: News

L’efficacia probatoria dei libri bollati e vidimati e delle scritture private nei confronti del curatore

Diritto Bancario - Ven, 22/03/2019 - 6:41pm
La sezione filtro della Corte di Cassazione, nel ritenere inammissibile il ricorso presentato in quanto consistente in una censura di mero fatto, con l’ordinanza in commento ha avuto occasione di precisare alcuni profili relativi all’onere probatorio gravante in capo al creditore nel contesto dell’accertamento dello stato passivo. read more
Categorie: News

Clausola di recesso per giusta causa a favore della banca: riconoscibili le agevolazioni in materia di imposta ipotecaria e di bollo

Diritto Bancario - Ven, 22/03/2019 - 6:32pm
In detta pronuncia, la Cassazione si sofferma sulla possibilità di riconoscere le agevolazioni fiscali in materia di imposta ipotecaria e di bollo ex art. 15 DPR 601/73 su contratto di apertura di credito in conto corrente con garanzia ipotecaria, nel caso di clausola di recesso anticipato non a favore, come avviene in molti casi, del debitore, ma a favore dell’istituto di credito. read more
Categorie: News

Mancata acquisizione in giudizio di tutti gli estratti conto e ripetizione dell’indebito

Diritto Bancario - Ven, 22/03/2019 - 6:15pm
In materia di onere probatorio nel giudizio di ripetizione dell’indebito relativo a conto corrente bancario promosso dal cliente, la Suprema Corte statuisce che nel caso in cui il cliente-attorelimiti il proprio onere probatorio solo ad alcuni aspetti temporali dell’intero andamento del rapporto il giudice può integrare la prova carente, sulla base delle deduzioni in fatto svolte dalla parte, anche con altri mezzi di cognizione disposti d’ufficio, utilizzando – per la ricognizione dei rapporti di dare e aver read more
Categorie: News

Pensioni, l’Inps rifà i calcoli: ecco a chi sarà tagliato l’assegno

Il Sole24Ore - Ven, 22/03/2019 - 3:41pm
Dal prossimo primo aprile i trattamenti pensionistici superiori a tre volte il minimo (oltre i 1.522 euro al mese) avranno una rivalutazione inferiore rispetto all'inflazione così come previsto dalla legge di bilancio per il 2019. Lo chiarisce l’Inps in una circolare appena pubblicata spiegando che i trattamenti interessati sono 5,6 milioni...
Categorie: News

Brexit: in GU UE le modifiche alle esenzioni MAR e MiFIR della Banca d’Inghilterra

Diritto Bancario - Ven, 22/03/2019 - 1:09pm
In vista della prossima attuazione delle Brexit, sono stati pubblicati nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 22 marzo 2019: read more
Categorie: News

EMIR: pubblicate in GU UE le modifiche agli RTS sui repertori di dati sulle negoziazioni

Diritto Bancario - Ven, 22/03/2019 - 12:52pm
Pubblicate nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 22 marzo 2019 le modifiche alle norme tecniche di regolamentazione (RTS) del Regolamento (UE) n. 648/2012 sugli strumenti derivati OTC, le controparti centrali e i repertori di dati sulle negoziazioni (EMIR). In particolare, sono stati modificati: read more
Categorie: News

Violazione di norme antiriciclaggio e divieto di operazioni con nuova clientela: il caso ING Bank

Diritto Bancario - Ven, 22/03/2019 - 12:01pm
Con comunicato stampa del 16 marzo 2018 (il “Comunicato”), Banca d’Italia ha reso noto di aver condotto, dal 1° ottobre 2018 al 18 gennaio 2019, delle verifiche ispettive presso la branch italiana di ING Bank N.V. (la “Branch”) all’esito delle quali sono emerse carenze nel rispetto della normativa in materia di contrasto e prevenzione al riciclaggio e finanziamento del terrorismo (più comunemente, “Normativa Antiriciclaggio”). Immagine Homepage Attualità:  galmarini_home.jpg saba.jpg read more
Categorie: News

SFTR: in GU europea i nuovi RTS ed ITS

Diritto Bancario - Ven, 22/03/2019 - 11:47am
Pubblicati nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 22 marzo 2019 le nuove norme tecniche di regolamentazione (RTS) e norme tecniche di attuazione (ITS) del Regolamento (UE) 2015/2365 (SFTR) sulla trasparenza delle operazioni di finanziamento tramite titoli e del riutilizzo e che modifica il Regolamento (UE) n. 648/2012 (EMIR). In particolare, sono stati pubblicati i seguenti RTS: read more
Categorie: News

Dal MEF i nuovi costi massimi per le operazioni di mutuo effettuate dagli enti locali

Diritto Bancario - Ven, 22/03/2019 - 10:36am
Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 68 del 21 marzo 2019 il Decreto del Ministero dell’economia e delle finanze del 14 marzo 2019 di determinazione del costo globale annuo massimo per le operazioni di mutuo effettuate dagli enti locali, ai sensi del decreto-legge 2 marzo 1989, n. 66, recante disposizioni urgenti in materia di autonomia impositiva degli enti locali e di finanza locale, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 1989, n. 144.
Categorie: News

Circolare AE sullo scomputo delle perdite pregresse nell’ambito dell’accertamento e sulla detrazione del credito per imposte pagate all’estero

Diritto Bancario - Ven, 22/03/2019 - 10:01am
Con Circolare n. 4 del 21 marzo 2019 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti sullo scomputo delle perdite pregresse nell’ambito dell’accertamento in ipotesi di utilizzo in sede dichiarativa in misura inferiore all’ottanta per cento per usufruire di crediti d’imposta, ritenute, acconti o eccedenze, nonché sulla detrazione del credito per le imposte pagate all’estero. Più in particolare, l’Agenzia si è soffermata: read more
Categorie: News

Circolare AE sull’utilizzo dell’eccedenza di ACE a scomputo dei maggiori imponibili definiti

Diritto Bancario - Ven, 22/03/2019 - 9:45am
Con Circolare n. 5 del 21 marzo 2019 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in ordine alla possibilità di computare l’eccedenza di rendimento nozionale (nel seguito “ACE”) in diminuzione dai maggiori imponibili oggetto di definizione in sede di accertamento con adesione e in relazione alle modalità di riconoscimento di tale eccedenza. In particolare, la Circolare ha ad oggetto: read more
Categorie: News

MiFID II: istruzioni ESMA per la gestione dei database e dei sistemi informatici in caso di Brexit senza accordo

Diritto Bancario - Ven, 22/03/2019 - 9:24am
ESMA ha pubblicato delle istruzioni in merito all’impatto di una Brexit senza accordo sull’invio dei dati previsti dalla Direttiva 2014/65 UE (MiFID II) ai propri database. In particolare, le istruzioni fanno riferimento: al Financial Instruments Reference Data System (FIRDS); al Financial Instrument Transparency System (FITRS); al Double Volume Cap System (DVCAP); ai sistemi di segnalazione delle transazioni; ai registri, ai dati ed alle statistiche dell’ESMA.
Categorie: News

Banche venete: violazioni di impresa e accertamenti caso per caso (a proposito di un intervento di un intervento di Margrethe Vestager)

Diritto Bancario - Ven, 22/03/2019 - 9:19am
1.- Non senza enfasi, le notizie di stampa in questi giorni riportano una dichiarazione della commissaria UE alla concorrenza, Margrethe Vestager, relativa all’indennizzo previsto dalla legge per i risparmiatori traditi dalle banche, che sono poi «saltate» (commi 493 ss. legge di bilancio 2019, n. 145/2018). read more
Categorie: News

Corretta determinazione del bene azienda quale requisito di ammissibilità della domanda ex art. 103 L.F.

Diritto Bancario - Gio, 21/03/2019 - 7:02pm
Nel caso sottoposto all’attenzione della Suprema Corte, una società presentava domanda di rivendica e/o restituzione ai sensi dell’art. 103 L.F. dell’intera azienda, momentaneamente gestita dai curatori in esercizio provvisorio, da essa affittata alla società fallita. In via subordinata ne chiedeva la restituzione al netto dei beni oggetto di domande di rivendicazione o di restituzione da parte di terzi. read more
Categorie: News

Fallibilità delle società in house

Diritto Bancario - Gio, 21/03/2019 - 6:44pm
Con riferimento alla decisione della Corte d’Appello dell’Aquila con cui si revocava il fallimento sul rilievo che la società era da considerarsi in house, giacché in essa ricorrevano i requisiti (i) della partecipazione integrale al capitale degli enti pubblici territoriali, (ii) dello svolgimento di attività in favore dei comuni medesimi, (iii) della soggezione della società al cd. read more
Categorie: News

Una Corte costituzionale più interventista

Il Sole24Ore - Gio, 21/03/2019 - 6:39pm
Si è svolta mercoledì mattina la tradizionale riunione straordinaria della Corte costituzionale alla presenza del Capo dello Stato Sergio Mattarella. E il presidente della Consulta, Giorgio Lattanzi, ha tenuto a sottolineare la stagione dell’apertura della Corte, attraverso i viaggi nelle scuole e nelle carceri. ...
Categorie: News

Una Corte costituzionale più interventista

Il Sole24Ore Norme e tributi - Gio, 21/03/2019 - 6:39pm
Si è svolta mercoledì mattina la tradizionale riunione straordinaria della Corte costituzionale alla presenza del Capo dello Stato Sergio Mattarella. E il presidente della Consulta, Giorgio Lattanzi, ha tenuto a sottolineare la stagione dell’apertura della Corte, attraverso i viaggi nelle scuole e nelle carceri. ...
Categorie: News

Responsabilità del prestatore di servizi di pagamento per il bonifico ad un beneficiario erroneo

Diritto Bancario - Gio, 21/03/2019 - 3:34pm
L’articolo 74, paragrafo 2, della direttiva 2007/64/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 13 novembre 2007, relativa ai servizi di pagamento nel mercato interno (PSD), recante modifica delle direttive 97/7/CE, 2002/65/CE, 2005/60/CE e 2006/48/CE, che abroga la direttiva 97/5/CE, deve essere interpretato nel senso che, ove un ordine di pagamento sia eseguito conformemente all’identificativo unico fornito dall’utente di servizi di pagamento, che non corrisponde al nome del beneficiario specificato dall’utente stesso, la limitazione della responsabilità del pre read more
Categorie: News

Pagine

partner

  •  

  •  

  •  

  •  

video