Contenuti

Nell'ultimo quìinquennio il sistema bancario ha subito rilevanti trasformazioni.
L'integrazione europea ha inciso in modo significativo in aree strategiche come la vigilanza, la corporate governance, i processi creditizi.
Le
 Linee Guida BCE tracciano un percorso per migliorare la gestione dei Non Performing Loans.
Le Linee Guida BCE interessano gli intermediari finanziari soggetti al regolamento sui requisiti patrimoniali (Capital Requirements Regulation,CRR).
Le indicazioni sono rivolte in generale a tutti gli enti significativi (Significant Institution - SI) sottoposti a vigilanza diretta nell’ambito del Meccanismo di vigilanza unico (MVU), incluse le loro controllate internazionali. 

L'incontro analizzerà con i più qualificati esperti in materia gli impatti delle linee guida sull'attività degli operatori approfondendo in particolar modo il tema della governance e dell'organizzazione interna, la strategia gestionale degli stock di NPL, la valutazione dei collaterali, la gestione degli asset ed i processi di recupero, la cartolarizzazione di un portafoglio, infine gli aspetti fiscali rilevanti, 

Relatori

Interverranno all'incontro esperti e operatori di alto profilo - studiosi della materia, rappresentanti delle Istituzioni, esponenti bancari oltre che accademici e professionisti di prestigiosi studi legali

Programma

Consultabile nella Brochure informativa

Informazioni

La partecipazione all'evento è riservata ad un numero ristretto di partecipanti.

L'iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento del modulo presente nella brochure informativa e dell'attestazione dell'avvenuto pagamento tramite bonifico bancario intestato a:
Iusconference S.r.l. - Via Aurelio Saffi 12, 20123 Milano - Iban IT 84 C 08450 01000 000050116556

Il modulo dovrà essere compilato in tutte le sue parti e inviato via fax al numero indicato o via mail all´indirizzo iscrizioni@iusconference.eu  
La quota di partecipazione deve essere versata all´atto della presentazione della richiesta di iscrizione e in ogni caso entro 2 giorni lavorativi precedenti l'evento formativo.
La fattura quietanzata intestata secondo le indicazioni fornite verrà spedita in formato digitale.
L'attestato di partecipazione nominativo sarà rilasciato a chi avra' regolarmente preso parte ai lavori.

E' stata presentata regolare domanda per il riconoscimento dei crediti formativi il cui rilascio è subordinato all' approvazione degli Ordini Professionali.

Data e Luogo

  
Mercoledì, 8 Novembre 2017
Vicolo S.Giovanni sul Muro 5
Milano
Italia
Tags 
bce, vigilanza bancaria, CRR, npl, credito, crisi bancaria

partner

  •  

  •  

  •  

  •  

video